Durante tutto l'anno molti giovani apparentemente sani muoiono improvvisamente: può essere prevenuto in qualche modo?

La morte improvvisa (SM) è definita come quella che si verifica in modo naturale, inaspettato e in breve tempo dall'inizio dei sintomi premonitori o del collasso, in una persona in apparente buona salute e che generalmente svolge le proprie attività solito al momento dell'evento fatale.

Il periodo preso in considerazione per la definizione di MS è variabile: dall'istantanea a 24h, passando per 1h e 6h, che sono i più utilizzati (1-2).

Morte improvvisa nei bambini e nei giovani:

Nei bambini e nei giovani, la SD è dovuta a un'ampia varietà di cause, senza che nessuna raggiunga una chiara predominanza statistica (1-3). L'ultimo meccanismo di Morte improvvisa di solito è un'aritmia cardiaca, di solito a fibrillazione ventricolare o una tachicardia ventricolare che si evolve in fibrillazione ventricolare (4)

trattamento  Per invertire questa aritmia cardiaca è una scossa elettrica (scossa o scossa elettrica) utilizzando il Defibrillatore.

Sebbene la morte improvvisa nei bambini e nei giovani sia rara, può verificarsi. Quindi inserire un defibrillatore centri educativi e personale addestrato alle tecniche di rianimazione cardiopolmonare e all'uso del defibrillatore SAVE LIVES !!. Recentemente il comune di Velez Málaga ha adottato misure in tal senso installando defibrillatori nelle scuole: http://www.20minutos.es/noticia/3154783/0/velez-malaga-primer-municipio-instalar-desfibriladores-sus-colegios/

In occasione della Giornata internazionale del cuore da Proyecto Salvavidas abbiamo sorteggiatoun defibrillatore semiautomatico installarlo nell'istituzione scelta dal vincitore.

Noelia nostra vincitrice:

La vincitrice del defibrillatore semiautomatico è stata Noelia che è venuta a ritirare il defibrillatore questa settimana. Non appena abbiamo chiesto a Noelia dove voleva donare il defibrillatore, non ne ha dubitato un attimo, me lo ha detto a scuola di mia figlia !!!

 Noelia a sinistra, la nostra compagna Maria a destra.

Grazie a Noelia, una scuola a Madrid sarà Cardioprotetta nelle prossime settimane con un defibrillatore e con i suoi insegnanti formati per il suo utilizzo! Grazie mille per averci seguito e diffuso il nostro Progetto Lifeguard che mira a raggiungere l'accesso del pubblico alla defibrillazione e sviluppare misure per la cardioprotezione, che contribuiscono a ridurre le malattie cardiovascolari e le morti per arresto cardiaco improvviso.

 

Buon fine settimana Bagnino!

Un grande abbraccio,

 

Monte Matías Soria.

Dipartimento di formazione

ANEK S3.

Bibliografia:

1. DR Neuspiel, LH Kuller. Morte naturale improvvisa e inaspettata nell'infanzia e nell'adolescenza.JAMA, 254 (1985), pp. 1321-1325 Medline

2. W. Shen, WD Edwards, SC Hammill, KR Bailey, DJ Ballard, BJ Gersh. Morte non traumatica improvvisa inaspettata in 54 giovani adulti; Uno studio basato sulla popolazione di 30 anni. Am J Cardiol, 76 (1995), pagg. 148-152 Medline

3. FM McCaffrey, DS Braden, WB Strong. Morte cardiaca improvvisa in giovani atleti. Una recensione AJDC, 145 (1991), pp. 177-183 Medline

4. RJ Myerburg, KM Kessler, A. Castellanos Morte cardiaca improvvisa. Struttura, funzione e dipendenza dal tempo della circolazione del rischio, 85 (1992), pagg. I2-I10 Medline


stampa   E-mail