Dechoker anti soffocamento

Soffocamento infantile, soffocamento in bambini e neonati

Dobbiamo prestare particolare attenzione poiché esiste un alto tasso di morti soffocanti nei bambini da 1 a 4 anni, il peggio di tutto non è sapere cosa fare. Reagire in tempo è di vitale importanza, in pochi secondi il bambino può smettere di respirare e le conseguenze possono essere molto gravi.

Cosa possiamo fare prima di soffocare un bambino?


Dobbiamo stare molto attenti con il cibo e tenere fuori dalla portata di quegli oggetti che potrebbero essere difficili da mangiare, ad esempio noci o prodotti a base di carne.

Se il bambino improvvisamente non riesce a piangere o tossire, qualcosa potrebbe ostruire le sue vie respiratorie. Potrebbe emettere strani rumori o non produrre alcun suono durante l'apertura della bocca e la pelle potrebbe diventare rossa o bluastra.

Se tossisci o vomiti, c'è solo un'ostruzione parziale delle vie aeree, lascia che continui a tossire. La tosse è il modo più efficace per rimuovere un'ostruzione.

Soffocamento nei bambini

Se sei cosciente ma non riesci a tossire, piangere o respirare, posizionalo delicatamente sullo stomaco, appoggiandoti sull'avambraccio e con la stessa mano tieni testa e collo.

1: posiziona l'altra mano e l'avambraccio sopra il bambino, in modo che sia al centro degli avambracci.
2- Allunga la mano e usa il pollice e l'indice per tenere la mascella del bambino.
3- Capovolgi il bambino e posizionalo delicatamente a faccia in giù, appoggiato sull'avambraccio.
4- Abbassa il braccio e sostenerlo sulla coscia in modo che la testa del bambino sia sotto il suo petto.
5- Con la base della mano, esegui cinque colpi decisi tra le scapole o le scapole. Continua a sostenere la testa e il collo, cosa che puoi ottenere se tieni saldamente la mascella tra il pollice e l'indice. Se il bambino non espelle l'oggetto, posiziona la mano libera (con la quale lo colpisci sulla schiena) sul collo e appoggia lo stesso braccio sulla colonna vertebrale. Giralo attentamente tenendo l'altra mano e l'avambraccio sul petto.
6: esegue le compressioni toraciche 5.

Allunga la mano e usa il pollice e l'indice per tenere la mascella del bambino, posizionandola al centro degli avambracci per sostenerne la testa e il collo. Abbassa il braccio che tiene la schiena sulla coscia opposta, assicurandoti che la testa del bambino sia sotto il suo corpo.

Posiziona la punta delle dita di due dita al centro del torace del bambino, proprio sotto una linea immaginaria situata tra i loro capezzoli. Per effettuare una compressione toracica, premere il torace cercando di comprimerlo attorno a 2 cm.

Esegui cinque compressioni toraciche rapide

Ripeti i colpi sulla schiena e le compressioni toraciche.

Continua la sequenza di cinque colpi alla schiena e cinque compressioni toraciche fino a quando non tiri fuori l'oggetto o finché il bambino non inizia a tossire, piangere o respirare da solo. Quando tossisci, non interromperlo, lascia che tenti di espellere l'oggetto.

Soffocamento nei bambini> 1 anno

Se il bambino può tossire, dobbiamo incoraggiarlo a continuare a tossire in modo da poter rimuovere il corpo estraneo che causa l'ostruzione.

NON PUOI TOSER, NON PUOI RESPIRARE: Dobbiamo colpire cinque colpi tra le scapole proprio al centro della schiena. Se questo non ha funzionato, dobbiamo eseguire cinque improvvise compressioni nell'addome. Ripeteremo la sequenza dei colpi di 5 sulla parte posteriore delle compressioni addominali di 5 fino a quando il corpo estraneo non esce o diventa incosciente.

Visita il nostro sito web del progetto Lifeguard e troverai informazioni su come agire contro il soffocamento e l'uso di dispositivo anti soffocamento.


stampa Posta elettronica