Multe per violazione delle norme del defibrillatore

Infrazioni e multe sui defibrillatori nella Comunità di Madrid

Oggi parleremo di infrazioni, gravità e multe economiche, relative alla violazione delle norme dei defibrillatori esterni nella Comunità di Madrid. Come sapete, un certo numero di aziende e stabilimenti sono obbligati a installare un defibrillatore per uso esterno in base alle normative (allegare il collegamento agli stabilimenti richiesti).


Reati e sanzioni in caso di violazione del regolamento sui defibrillatori nella Comunità di Madrid


Le strutture o le aziende che dispongono di un defibrillatore esterno devono soddisfare una serie di requisiti in base alle normative vigenti in materia defibrillatori esterni nella Comunità di Madrid. Di seguito riassumiamo quelle che sono considerate infrazioni relative all'installazione dei defibrillatori e alla comunicazione NO al Ministero della Salute, in modo da poter rivedere e assicurarsi di avere tutto in ordine in caso di ispezione da parte della Comunità di Madrid.

Comunicazione di installazione e uso di defibrillatori esterni al di fuori del campo sanitario di Madrid


È obbligatorio comunicare al Ministero della Salute della Comunità di Madrid sia l'installazione, sia ogni volta che il defibrillatore viene utilizzato nella rianimazione delle vittime, comunicazione che avverrà entro un periodo massimo di 72 ore.

Reati relativi all'installazione del defibrillatore esterno

CONTROLLARE L'INSTALLAZIONE DEL DEFIBRILLATORE (obbligatorio da 15 / 09 / 18).

LASCIARE IL DEFIBRILLATORE DI MARCATURA CE.

PER LASCIARE IL DEFIBRILLATORE DI SEGNALAZIONE UNIVERSALE CONSIGLIATO DA ILCOR

NON VISUALIZZARE LE ISTRUZIONI PER L'USO CON IL DEFIBRILLATORE

Violazioni relative alla comunicazione esterna del defibrillatore

NON ACCEDERE LA COMUNICAZIONE AL CONSIGLIO SANITARIO INSTALLAZIONE DEL DEFIBRILLATORE DICHIARAZIONE RESPONSABILE

NON ACCEDERE ALLA COMUNICAZIONE AL CONSIGLIO SANITARIO DI RECESSO DAL DEFIBRILLATORE DICHIARAZIONE RESPONSABILE

NON ACCEDERE ALLA COMUNICAZIONE AL CONSIGLIO SANITARIO DI CAMBIAMENTO DEL TITOLARE DICHIARAZIONE RESPONSABILE

NON ACCEDERE LA COMUNICAZIONE AL CONSIGLIO SANITARIO MODIFICA DELLA POSIZIONE DICHIARAZIONE RESPONSABILE

NESSUNA COMUNICAZIONE DOPO L'UTILIZZO DEL DEFIBRILLATORE.

Reati e multe per non conformità al Regolamento del defibrillatore a Madrid

Le sanzioni per la violazione degli obblighi sono stabilite nel BOCM, decreto 78 / 2017, di 12 di settembre, del Consiglio direttivo mediante il quale sono regolati l'installazione e l'uso di defibrillatori esterni al di fuori dell'ambito sanitario. Legge 12 / 2001, di 21 dicembre, Organizzazione sanitaria della Comunità di Madrid (BO. Comunità di Madrid 26 dicembre 2001, n. 306, [p. 8])

Tra gli articoli relativi alle normative del defibrillatore c'è il Articolo 144 delle infrazioni (lieve, serio, molto serio) e il Articolo 145 delle ammende (graduazioni economiche diverse in base all'infrazione)

Infrazioni su defibrillatori esterni Madrid | Relativo all'articolo 144


Le infrazioni amministrative sanitarie costituiranno quanto segue:


Sono lievi infrazioni sanitarie


a) Le semplici irregolarità nel rispetto delle normative sanitarie vigenti, senza rilevanza diretta per la salute pubblica.


b) La semplice violazione dell'obbligo di collaborazione con le autorità sanitarie per la preparazione di registri e documenti di informazioni sanitarie stabiliti dalle norme emanate in applicazione e sviluppo di questa Legge.


c) L'ostruzione dell'ispezione funziona attraverso qualsiasi azione o omissione che la disturbi o la ritardi.


d) Mancato rispetto, per semplice negligenza, dei requisiti, degli obblighi o dei divieti stabiliti dalle norme sanitarie, nonché di qualsiasi altro comportamento a titolo di semplice imprudenza o inosservanza, a condizione che vi sia un'alterazione o un rischio sanitario e che ciò abbia scarsa incidenza.


Sono gravi infrazioni sanitarie


a) L'esercizio o lo sviluppo di attività senza la corrispondente autorizzazione o registrazione sanitaria richiesta, o dopo che è trascorso il suo termine, nonché la modifica non autorizzata dall'autorità competente delle espresse condizioni tecniche o strutturali sulle quali sarebbe stata concessa l'autorizzazione corrispondente .


b) Mancato rispetto dei requisiti specifici e delle misure precauzionali o definitive formulate dalle autorità sanitarie, a condizione che si verifichi per la prima volta e che non vi siano gravi danni alla salute delle persone.


c) La resistenza a fornire dati, fornire informazioni o collaborare con le autorità sanitarie o i loro agenti nello sviluppo di attività di ispezione o controllo sanitario.


d) Inadempienza, a causa di grave negligenza, ai requisiti, agli obblighi o ai divieti stabiliti dalle norme sanitarie, nonché a qualsiasi altro comportamento che implichi una grave imprudenza, a condizione che causino alterazioni o rischi sanitari, anche se di scarsa importanza. E la stessa violazione e comportamento quando, commessi da semplice negligenza, producono rischi o gravi alterazioni sanitarie. Ai fini della presente lettera, l'omissione dell'obbligo di controllo o la mancanza di controlli e precauzioni richiesti nell'attività, nel servizio o nella struttura in questione costituiscono un caso di negligenza.


e) La commissione per negligenza dei comportamenti classificati come un'infrazione molto grave, quando il rischio per la salute o l'alterazione prodotta è di una piccola entità.


f) Recidiva nella commissione di reati minori negli ultimi tre mesi.

Le infrazioni che sono in concomitanza con altre infrazioni sanitarie minori o che hanno contribuito a facilitarle o coprirle.

Sono infrazioni sanitarie molto gravi


a) Mancato rispetto delle misure precauzionali o definitive adottate dalle autorità sanitarie competenti, quando si verificano ripetutamente o quando si verificano gravi danni alla salute delle persone.


b) Resistenza, coercizione, minaccia, ritorsione, disprezzo o qualsiasi altra forma di pressione esercitata sulle autorità sanitarie o sui loro agenti.


c) La violazione consapevole e deliberata dei requisiti, degli obblighi o dei divieti stabiliti nelle normative sanitarie o di qualsiasi comportamento doloso, a condizione che causino gravi alterazioni, danni o rischi per la salute.

  1. g) Recidiva nella commissione di reati gravi negli ultimi cinque anni.
  1. i) Quelli che sono in concomitanza con altre gravi infrazioni sanitarie o che sono serviti a facilitare o coprire la loro commissione.
  1. j) La reiterata violazione dei requisiti specifici formulati dalle autorità sanitarie.
  1. k) Il rifiuto assoluto di fornire informazioni o fornire collaborazione ai servizi di controllo e ispezione.

Multe per defibrillatore nella Comunità di Madrid | Relativo all'articolo 145

a) I reati minori hanno le seguenti ammende amministrative:

- Violazione del grado minimo: fino a € 601,01

- Violazione di livello medio: da 601,02 a 1.803,04 €

- Violazione del massimo grado: da 1.803,05 a 3.005,06 €


b) Le infrazioni gravi hanno le seguenti ammende amministrative:

- Valutazione minima: da 3.005,07 a 6.010,12 €

- Voto medio: da 6.010,13 a 10.517,71 €

- Voto massimo: da 10.517,72 a 15.025,30 €


c) Le infrazioni molto gravi hanno le seguenti ammende amministrative:

- Valutazione minima: da 15.025,31 a 120.202,42 €

- Voto medio: da 120.202,43 a 360.607,26 €

- Voto massimo: da 360.607,27 a 601.012,11 €

Tale importo può essere superato fino a quando non raggiunge il valore di cinque volte il valore dei prodotti o servizi soggetti all'infrazione. Per ulteriori informazioni sull'articolo di 145, fare clic qui (collegamento fine nuovo post)

Consigli sull'installazione e la comunicazione dei defibrillatori per evitare sanzioni successive

Il Ministero della Salute della Comunità di Madrid richiede, in base alla legislazione vigente, di registrare elettronicamente il defibrillatore esterno, ovvero mediante firma digitale.

Da Project Lifeguard ti consigliamo di informare quanto prima il Ministero della Salute dell'installazione del defibrillatore esterno. Il nostro team del progetto Salvavdidas può aiutarti nella gestione di questo processo, per questo abbiamo una vasta esperienza e ti aiuteremo a compilare il modulo.

Quindi lasciamo il collegamento del Ministero della Salute della Comunità di Madrid: Procedure e procedure Comunità di Madrid | Comunicazione di installazione e uso di defibrillatori esterni al di fuori del campo sanitario

Comunicazione mediante l'uso del defibrillatore della comunità di Madrid.

Un altro requisito è la comunicazione al Ministero dopo utilizzo del defibrillatore in termine massimomassimo di 72 ore. Questo servizio è incluso nel nostro servizio di manutenzione in cui ci occupiamo di estrarre le informazioni sull'evento cardiaco che devono essere inviate al Ministero per la registrazione. Inoltre, mentre eseguiamo questo processo, vi lasciamo un defibrillatore sostitutivo per continuare a proteggere cardio le vostre strutture.

Per ulteriori informazioni sulle normative del defibrillatore della Comunità di Madrid o sui nostri servizi di cardioprotezione, non esitate a contattarci chiamando il numero verde + 900 670 112 Saremo felici di rispondere a qualsiasi domanda!

sfondo della diapositiva

Multe e sanzioni

reati

Defibrillatori

sfondo della diapositiva

Manutenzione

Defibrillatori

ESTERNI AUTOMATICI

Registrazione defibrillatore esterno | Procedure e documenti necessari

Chi è tenuto a registrare il defibrillatore?

Le persone fisiche o giuridiche che sono obbligate dal presente decreto a disporre di un defibrillatore per l'uso al di fuori dell'area sanitaria o che non sono obbligate a installarlo volontariamente, devono informare il Ministero competente di salute, indicando il luogo in cui verrà installato, le sue caratteristiche tecniche e i dati contenuti nell'allegato I del decreto sui defibrillatori.

Richiesta di registrazione del defibrillatore

Quando viene comunicata l'installazione o l'uso del defibrillatore, la forma di dichiarazione responsabile dell'installazione dei defibrillatori esterni fuori dal campo sanitario nella Comunità di Madrid. In questo modulo verranno richieste informazioni su dove sarà posizionato il defibrillatore, la linea collegata a 112 e altri dati tecnici del defibrillatore.

In conformità a quanto precede, alleghiamo l'allegato I del suddetto decreto, che deve essere completato e presentato.

FARE CLIC qui per scaricare il registro del defibrillatore

Alcuni dati di quelli commentati sarebbero:

  • Produttore: ZOLL
  • Modello: ZOLL AED PLUS
  • Marchio: ZOLL
  • Numero di marcatura CE: 0123
  • Sistema di attivazione automatica: SÌ
  • Nome installatore: ANEKS3

Prova della registrazione del defibrillatore | Multe e sanzioni

Attualmente sono in corso ispezioni che richiedono una prova di presentazione e possono essere acquistate solo effettuando il cliente telematicamente. Pertanto è molto importante assicurarsi di conservare questa prova di registrazione del defibrillatore, nel caso in cui si abbia un'ispezione.

Il nostro obiettivo da Anek S3, Lifeguard Project, è sempre quello di fornire le informazioni necessarie sulla cardioprotezione. Siamo una società di manutenzione esterna di defibrillatori a Madrid, offriamo servizi di gestione completi per gli spazi di cardiosecure attraverso defibrillatori esterni. Abbiamo defibrillatori in modalità di noleggio con strutture approvate dalla normativa della Comunità di Madrid sui defibrillatori e gli spazi di cardiosecure esterni.

Per facilitare i passaggi da seguire e aiutarli in questo processo, è possibile contattare Project Lifeguard e saremo felici di aiutarvi gratuitamente chiamando il numero verde 900 670 112.

Se desideri maggiori informazioni su infrazioni, sanzioni, registrazione o manutenzione di un defibrillatore, contattaci utilizzando il seguente modulo di contatto.

Modulo generale per richiedere informazioni

La tua richiesta è molto importante per noi.

Modulo per la richiesta di informazioni o domande su servizi e prodotti. Scrivici qui e appena possibile una persona del nostro team ti contatterà. .

Digita il nome completo.
Indirizzo email non valido.
ERRORE nel numero di telefono
Inserimento non valido
Inserimento non valido


stampa E-mail