Registrazione del defibrillatore in Andalusia

Registro dei defibrillatori esterni in Andalusia | Installazione e utilizzo

Dal 2001 esiste un decreto che regola l'uso dei defibrillatori esterni semiautomatici (DESA) da parte del personale non medico in Andalusia, attualmente la registrazione del defibrillatore è richiesta dalla Junta de Andalucía.


Comunicazione di installazione e uso di un defibrillatore esterno automatizzato (DEA) al di fuori del campo sanitario e registrazione nel registro andaluso di defibrillatori automatici esterni


Dati diversi fattori, tra cui le attuali prove scientifiche, la grande consapevolezza sociale sull'arresto cardiorespiratorio (CRP) generata da allora e l'interesse dell'amministrazione nel promuovere e facilitare l'uso dei defibrillatori in Andalusia, hanno promosso la creazione di un registro Defibrillatori andalusi. Questo registro andaluso di defibrillatori automatici esterni (DEA, termine aggiornato di DESA) è integrato nell'attuale decreto 22 / 2012, di 14 di febbraio. Vediamo i progressi che hanno significato la sua implementazione.

Cos'è la registrazione del defibrillatore in Andalusia?

Questo è un registro centralizzato che crea una mappa andalusa di defibrillatori installati al di fuori dell'area sanitaria. In questo modo, il servizio di emergenza sanitaria andaluso può migliorare la sua risposta a un arresto cardiorespiratorio o PCR. L'idea è un successo, non credi? Prima dell'entrata in vigore del registro andaluso del defibrillatore, l'arresto cardiaco poteva verificarsi di fronte a un centro commerciale e l'112 non sapeva che lì era presente un defibrillatore. Attualmente, quel defibrillatore sarebbe stato registrato una volta installato e l'112 avrebbe potuto richiedere che uno dei testimoni andasse a cercarlo se lo avesse ritenuto appropriato. Vediamo che questo registro ha più significato di quanto potremmo intuire, perché migliora l'efficienza in un'emergenza sanitaria come l'arresto cardiopolmonare.

Chi dovrebbe registrare un defibrillatore nella Comunità andalusa?

Le persone fisiche o giuridiche responsabili degli spazi che dispongono di un defibrillatore DEA / DESA esterno devono comunicare l'installazione al Ministero della Salute, specificando la posizione esatta. La presente comunicazione conterrà inoltre una dichiarazione in base alla quale la persona si impegna a rispettare i requisiti di installazione e utilizzo del defibrillatore descritti nel suddetto decreto 22 / 2012. Spesso, da Proyecto Salvavidas, ci occupiamo della burocrazia che questo registro implica.

 

Quali sono questi requisiti per l'installazione e l'uso del defibrillatore?

Gli spazi richiesti per avere un defibrillatore sono:

- Grandi aree commerciali.
- Aeroporti e porti commerciali, stazioni di autobus o treni o terminal di città con più di 50000 abitanti e stazioni della metropolitana con un afflusso giornaliero medio di 5000 o più persone.
- Strutture, centri o complessi sportivi con 500 o più utenti giornalieri.
- Enti pubblici con capacità di 5000 o più persone.

Anche così, le amministrazioni sanitarie andaluse raccomandano esplicitamente la sua installazione in spazi che possono essere considerati rilevanti anche senza essere obbligati a farlo: defibrillatori in scuole, asili, hotel, ristoranti, uffici, aziende, fabbriche, aree ricreative, spazi culturali, comunità di quartiere ecc. Tutti questi luoghi devono avere defibrillatori regolamentati e approvati (regio decreto 1591 / 2009, da ottobre 16), che saranno collocati in spazi visibili e chiaramente contrassegnati (segnalazione universale ILCOR per defibrillatori) e saranno accompagnati da istruzioni visibili (di solito come qualcosa). Inoltre, la sua posizione verrà identificata su mappe o mappe informative del luogo.

Non dimentichiamo quanto sia importante avere defibrillatori in Andalusia come loro manutenzione. Garantire il corretto funzionamento con revisioni periodiche per utilizzarle quando arriva il momento è la chiave per una rianimazione riuscita.

Per quanto riguarda i requisiti per l'uso del defibrillatore, è necessario disporre di personale con conoscenze di base e minime riguardanti la rianimazione cardiopolmonare (RCP), il supporto vitale di base (SVB) e l'uso del defibrillatore.

È sempre più evidente che la formazione di base in pronto soccorso e SVB è necessaria fin dalla tenera età, anche se non è mai troppo tardi!

Chiunque è candidato ad apprendere queste nozioni di base così utili per la vita di tutti i giorni, come sapere come usare un defibrillatore, perché ci vediamo costantemente in situazioni che ci fanno domandare cosa faremmo o cosa avremmo dovuto fare. E tu, ti piacerebbe impararli?

 

CLICCA QUI >> Comunicazione dell'installazione di un defibrillatore automatico esterno (DAE) al di fuori del campo sanitario e registrazione nel Registro andaluso dei defibrillatori automatici esterni

CLICCA QUI >> Comunicazione sull'uso di defibrillatori automatici esterni al di fuori del campo sanitario in Andalusia

 

I SGD. Elena Lopez 

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


stampa   E-mail