Comunità di quartiere con defibrillatori esterni

Comunità di quartiere cardioprotette contro la morte improvvisa, raccomandazioni per la cardioprotezione di spazi comunitari privati.

 

Comunità di vicini cardioprotetti

65% delle morti per arresto cardiaco sono domiciliari e potrebbero essere evitati con un defibrillatore in una comunità di quartiere.

"Questo chiarisce l'importanza di questi team il più accessibile possibile all'interno delle comunità di quartiere. La presenza di a defibrillatore semiautomatico È essenziale invertire un arresto cardiaco o morte improvvisa, agire all'interno 5 primi minuti dopo l'evento è vitale ", Field ha detto.

Questi primi minuti sono a tempo "insufficiente" in modo che le squadre di emergenza arrivino all'evento, in modo che l'azione rapida delle persone presenti è "fondamentale" per salvare la vita di persone che soffrono di un arresto cardiaco, secondo il fondatore del progetto.

Eppure lo sono già Comunità di quartiere 50 in tutta la Spagna Hanno un defibrillatore nelle loro strutture. Questo dispositivo sarebbe "Accessibile" per chiunque, come lo sono gli estintori nei corridoi o sulle pareti degli edifici.

Secondo questo progetto, "sono luoghi che tra qualche anno avranno i defibrillatori e sicuramente saranno regolamentati, nel frattempo, quelli che anticipano la loro installazione avranno la possibilità di andare salvare vite ".

Per quanto riguarda il costo di installazione di questi dispositivi con manutenzione in un comodo canone mensile attraverso il progetto Lifeguard. Questa installazione include il "formazione, installazione, manutenzione delle attrezzature, riciclaggio della formazione e certificazione dello spazio cardioprotetto", qualcosa di "molto accessibile" a qualsiasi comunità di quartiere.

Per coinvolgere i vicini nell'installazione di questi dispositivi, vengono fatti partecipare alla campagna fornendo una piccola somma di denaro per l'acquisto di bracciali e, con questo, "ottengono che la comunità dei vicini disponga dell'attrezzatura", secondo campo aggiunto.

Tra alcune delle utilità che questi defibrillatori possono avere, è quello di invertire un arresto cardiaco annegando in piscina e inoltre, può essere utilizzato senza alcun problema sia negli adulti che nei bambini.


Le comunità autonome raccomandano l'installazione di defibrillatori negli edifici residenziali

La cardioprotezione in Spagna è contrassegnata dai regolamenti delle comunità autonome della Spagna, l'accesso alla defibrillazione è essenziale per superare la morte improvvisa, poiché per ogni minuto che passa dopo un arresto cardiaco le probabilità di sopravvivenza sono ridotte del 10%, essendo dal settimo minuto molto difficile salvare la vittima senza sequele.

Le comunità di quartiere sono spazi privati ​​con un'alta concentrazione di persone per un lungo periodo di tempo, essendo la residenza abituale, è molto probabile che se si verifica un arresto cardiopolmonare sarà a casa nostra, quindi è di vitale importanza avere un defibrillatore vicino.  
 

Affittare la modalità preferita per proteggere le comunità di quartiere

Affittare uno spazio cardioprotetto è la modalità preferita dalla maggior parte dei proprietari di case e comunità di quartiere, affittare con la manutenzione dello spazio cardioprotetto e del defibrillatore, tenendo conto della scadenza dei cerotti o degli elettrodi, della scadenza delle batterie oppure il servizio di cortesia del defibrillatore in caso di guasto, fanno dell'affitto la modalità ideale per tutelare le strutture comunitarie di un edificio confinante. Nella manutenzione controlliamo il livello delle batterie, esse eseguono un autotest di funzionamento per il loro perfetto stato d'uso. Il tutto in un comodo canone mensile, senza dover assumersi la svalutazione del defibrillatore, né alcun costo aggiuntivo del servizio.


stampa   E-mail