Casar de Cáceres cardioprotegida con bracciali bagnino

La città di Casar de Cáceres ha voluto partecipare a questo progetto. Più specificamente, tutto è iniziato con un giovane degli anni 22, che ha visto nel nostro progetto un'opportunità per aiutare i suoi vicini.

L'accoglienza dei vicini è stata incredibile, il che significa che questi braccialetti sono stati venduti praticamente in tutti i negozi. Anche il consiglio comunale ha aderito a questa collaborazione. Alla fine hanno ottenuto il defibrillatore semiautomatico e la formazione sul supporto vitale di base e sull'uso del defibrillatore.

Insieme salviamo vite!


stampa E-mail