Micro-report di un arresto cardiaco assistito CPR e DEA

Sono le 19: 36 ore. C'è un arresto cardiaco testimoniato dai testimoni. La catena di sopravvivenza si attiva, chiamando 112 e informando sulla vittima: maschio adulto che non risponde o respira.

Defibrillatore: analisi del ritmo. Primo download (19: 39h)

Il defibrillatore non tarderà ad arrivare. Nel frattempo, i lavoratori delle strutture eseguono compressioni toraciche. Il DAE è collegato alla pelle nuda del paziente. Il defibrillatore avverte "di non toccare il paziente. Analizzare ". La tensione si fa sentire nel gruppo di soccorso ... Il defibrillatore rileva che la vittima ha un ritmo defibrillabile, pertanto "si consiglia una scarica". Aspetti incrociati che durano alcuni secondi fino a quando non viene premuto il pulsante di download. Il corpo della vittima trema a terra. Dopo il download, il DAE indica "Avvia RCP".

download del defibrillatore indicato

Tempo di continuare con le compressioni toraciche dopo lo scarico del DAE

Nonostante siano stati addestrati a eseguire una RCP di qualità, non hanno mai pensato di essere partecipanti a una situazione come quella presentata. Le spalle ben allineate e tese guidano le mani sudate e intrecciate. Iniziano a eseguire la RCP. Le compressioni sono ritmiche, ma non abbastanza profonde da rendere perfetti gli organi vitali. Pertanto, il defibrillatore indica "premere più forte". I soccorritori aumentano la forza di compressione per raggiungere quelle profondità 5-6 cm indicate nelle guide.

Ritmo di analisi del defibrillatore: seconda scarica (19: 41-19: 42h)

In un batter d'occhio sono passati i primi due minuti. L'ambulanza è in arrivo e si stima che arriverà tra circa 8 minuti ... La RCP si interrompe per lasciare il posto all'analisi del ritmo. Questi sono momenti di alta tensione in cui lo sguardo è fissato sul defibrillatore, in attesa impaziente del tuo verdetto. Ancora una volta, tocca "premi il pulsante di download lampeggiante", salvando le distanze prima di scaricare.

Adesso si! Buone compressioni

Dopo il secondo download, i nostri coraggiosi testimoni ricominciano le compressioni. Sanno che questa volta devono comprimersi più forte. Vengono registrate le compressioni tra 5 e 6 cm (da 2 a 2.4 pollici). I nervi e l'ansia si riducono sentendo "buone compressioni", motivandoli a continuare a dare il massimo. Cominciano ad alleviarsi per evitare che la fatica accumulata riduca la qualità delle compressioni ottenute. L'adrenalina scorre attraverso i loro corpi, spingendoli a continuare a comprimersi fino all'arrivo dell'ambulanza.

Defibrillatore che analizza il terzo ritmo di download (19: 44h)

Dopo 6 minuti c'è silenzio per lasciare il posto al terzo download consigliato dalla DEA. E di nuovo le compressioni ricominciano ...

Dopo un altro minuto di RCP, all'improvviso accade l'atteso: la vittima inizia a muoversi. L'euforia prende il sopravvento sull'ambiente, il tifo e le celebrazioni sono ascoltate: è LIVE! Si sentono sollevati nel sapere di essere riusciti a salvare una vita. Le lacrime di emozione e la soddisfazione di aver fatto un buon lavoro non mancano.

ritmo ritmico semiautomatico del defibrillatore

È un giorno da ricordare, perché quella persona che giaceva a terra è rinata. Quelle mani amichevoli che hanno compresso duramente hanno seminato più di un sorriso. Quell'uomo fortunato, la sua famiglia e i suoi amici possono celebrare la celebrazione della vita con stile.

Salvare una vita senza essere igienico con l'addestramento corretto in RCP e avere DEA che assicurano la defibrillazione precoce è POSSIBILE.

Oggi vogliamo rendere omaggio a quegli eroi anonimi che, come in questo caso, hanno salvato la vita di una persona. Quegli eroi che hanno combattuto per 7 per minuti, con voce rotta, sudori freddi e tensione diffusa, eseguendo compressioni di qualità e applicando scarichi fino all'arrivo del servizio sanitario. Salvare vite è possibile e diffondere più cultura anche nella RCP.

Buona settimana di sensibilizzazione sulla RCP!

Elettrocardiogramma scaricato dopo l'effettivo utilizzo del defibrillatore automatico esterno.


stampa Posta elettronica