Soffocamento di neonati o bambini

Sapresti come comportarti in caso di soffocamento in un bambino o in un bambino?

Nell'anno 2017, le persone 2.336 sono morte in Spagna a causa di un soffocamento. Ricordiamo che a causa di incidenti stradali c'erano persone 1.943.

Il modo migliore per aiutare qualcuno che soffre di soffocamento è noto come Manovra di Heimlich.

Dovremmo tutti sapere come viene eseguita questa manovra, dalla nostra corsi , orientato sia al pronto soccorso in aziende o particolare, puoi imparare questa e molte altre tecniche.

90% di questi casi di soffocamento che si verificano nel nostro paese, si verificano in persone con 65 anni che soffrono di disfagia, che è una difficoltà a deglutire i sintomi di altre malattie o che hanno precedentemente avuto un ictus.

Ma non possiamo dimenticare i più piccoli. Il soffocamento nei neonati e nei bambini piccoli è tra i tre decessi più comuni durante l'infanzia.

Tra gli alimenti più pericolosi per i bambini, troviamo caramelle dure e dietro alle prelibatezze con consistenza.

Non dimentichiamo che molte strozzature sono causate da oggetti e non sono in grado di mangiare cibo, come cani o piccole parti di giocattoli.

Dai nostri corsi ti insegniamo anche a eseguire la manovra di Heimlich e la RCP nei bambini e nei neonati.

Cosa fare prima del soffocamento di un bambino?

  • Tieni il bambino a faccia in giù sull'avambraccio, tenendo sempre la testa del bambino.
  • Dare i battiti 5 tra le scapole del bambino con la base del palmo.
  • Se ancora, l'oggetto che il bambino ha ingoiato non esce, il bambino viene girato e vengono applicate cinque compressioni con entrambe le dita sul petto.
  • Dobbiamo alternare queste due tecniche, compressione e schiaffi fino a quando il bambino non può espellere l'oggetto che è stato ingoiato
  • Se il bambino perde conoscenza, dobbiamo iniziare la RCP.

Cosa fare prima di soffocare un bambino?

  • Sii chiaro se il bambino sta soffocando.
  • Inginocchiati dietro il bambino e arrotolalo con le braccia in modo che le mani siano sulla parte anteriore del corpo.
  • Fai un pugno con la mano e posiziona il pollice leggermente sopra l'ombelico.
  • Afferra il pugno con l'altra mano ed esegui compressioni rapide verso l'alto e nello stomaco del bambino.
  • Seguire le istruzioni fino a quando l'oggetto viene espulso e fino a quando il bambino non può respirare, tossire o piangere.
  • Se il bambino perde conoscenza, esegui la RCP.

Cosa hanno in comune entrambe le circostanze?

Se non arriviamo in tempo per ottenere quell'oggetto dal bambino o dal bambino. Perderai conoscenza e dovremo applicare la RCP.

Per questo motivo, da Progetto bagnino, diamo tanta importanza all'apprendimento di massa della RCP.

Dovrebbe essere insegnato in tutte le scuole, per questo motivo, abbiamo un iniziativa di solidarietà, a cui abbiamo dato il nome di "Bracciali bagnino". Attraverso questo, puoi ottenere un defibrillatore gratuito, semplicemente con la partecipazione di studenti, insegnanti e familiari. Spediamo alcuni braccialetti al centro e li vende per € 3. Con i soldi raccolti hanno la possibilità di ottenere ricompense, come un defibrillatore gratuito o la formazione in SVP per gli insegnanti.

Molti lo sono già stati centri educativi che sono riusciti a proteggersi senza costi in tutta la geografia spagnola.

Non perdere l'occasione di farlo, insieme salviamo vite!


stampa Posta elettronica