Salvare vite umane fin dall'infanzia

Molti si chiedono perché i bambini dovrebbero imparare a usare un defibrillatore? Abbiamo la capacità di imparare salvando vite umane.

Fin da piccoli potremmo abituarci a questi dispositivi, per cominciare, va ricordato che comprendono le età in cui l'apprendimento è solitamente più veloce e la loro capacità di conservare la conoscenza è molto maggiore se vengono svegliati e quale modo migliore per imparare Quella vita salvatrice.

D'altro canto, i defibrillatori DESA DEA potrebbero prevenire oltre 4.000 decessi per arresto cardiorespiratorio, tenendo conto del fatto che sono così facili e semplici da usare che non ci saranno problemi nei bambini che imparano a usare la salvezza.

Perché incoraggiare i bambini a imparare a usare un defibrillatore DESA?


I bambini sono il futuro di ogni società al passare degli anni e delle generazioni, la cardioprotezione, il fatto di essere in grado di salvare vite umane, viene installato nella coscienza comune, in questo modo spetta a loro la responsabilità di continuare a sviluppare questa attività , salvandovidas.

I defibrillatori continuano a moltiplicare la loro disponibilità in diversi spazi pubblici, consentendo alle persone di continuare a salvare vite umane, quindi è necessario espandere il numero di persone in grado di impiegarle, compresi i bambini. Inoltre, questi dispositivi sono super semplici da usare, hanno indicazioni che mostrano agli utenti i passaggi che devono seguire, quindi i bambini sono anche in grado di eseguire azioni di emergenza e bagnini.

RCP e uso dei defibrillatori DEA nelle scuole di tutta la Spagna


Gli specialisti della salute insistono sul fatto che tutti gli studenti in età scolare dovrebbero ricevere questa formazione e accompagnarla con istruzioni sulle tecniche di RCP. Per coloro che non conoscono le manovre di RCP sono quelle che indicano che prima di un arresto cardiaco, il primo passo è chiamare il 112 e avvisare i servizi sanitari. Fino al suo intervento, devono essere eseguite almeno 30 pressioni sul torace del paziente, con una profondità da 4 a 5 centimetri. Devi richiedere il defibrillatore e attivarlo in modo che valuti o meno, se si dà una scarica, è uno stadio che può restituire il ritmo a un cuore che ha smesso di battere e quindi, è un momento in cui il dispositivo agisce come un salvavita .


stampa E-mail