La scuola La Salle Franciscanas de Zaragoza diventa uno spazio cardioprotetto

Abbiamo completato un corso di riciclaggio in questa scuola di Saragozza. Più specificamente su SVB e l'uso del defibrillatore.

È sempre confortante vedere come entità dedite all'istruzione scommettono su questo tipo di addestramento. A nostro avviso, l'educazione in questi tipi di spazi cardioprotetti dovrebbe iniziare dal più piccolo. Devono vedere il defibrillatore al centro e non essere sorpresi, vederlo come un altro strumento, proprio come un estintore.

Gli operatori scolastici sono molto coinvolti nel fornire sicurezza e tranquillità, sia ai genitori che agli studenti. Prendiamo in considerazione il pericolo che i bambini devono affrontare prima di problemi come il soffocamento, che può portare alla morte se non viene sanata.

Scuola di Saragozza

Alcuni giorni fa, abbiamo visto come in un'altra scuola, un giovane ha sofferto di una fermata durante la lezione. Fortunatamente, sono stati in grado di praticare la RCP di qualità e sono rimasti stabili. Ma ci sono state lamentele da parte della popolazione per la mancanza di defibrillatori nel centro.

Da Project Lifeguard vediamo un obbligo, sia l'installazione di defibrillatori che la formazione in SVB e il suo utilizzo. Per questo motivo, abbiamo campagne di solidarietà, attraverso le quali è possibile creare gratuitamente spazi cardioprotetti. Vi lasciamo il link di entrambe le formule, inoltre, delle opzioni di noleggio, affitto e acquisto:

Braccialetti di vita

Cardiovending

Locazione

Noleggio

Acquisto

È compito di tutti sensibilizzare su questo problema. Non possiamo permettere la morte ogni 28 minuti. Insieme salviamo vite!


stampa Posta elettronica