Conosci Antonio? Ha anche salvato una vita in una piscina comunale!

Una bambina di cinque anni è stata salvata dopo aver subito un arresto cardiorespiratorio domenica scorsa 16 luglio nella piscina comunale di Roda de Ter.

Segun Anthony (bagnino e tecnico di emergenza), gli eventi sono avvenuti intorno alle tre del pomeriggio. Apparentemente, tutto è successo quando la ragazza ha sofferto di a shock termodifferenziale causato dal brusco cambiamento della temperatura corporea dal contrasto di calore e acqua fredda, i cui effetti sono popolarmente associati al "taglio della digestione" (nausea, vomito, ipotensione e in casi più gravi, come il passato 16 di luglio, il arresto cardiaco)

Secondo Antonio, la ragazza rimane incosciente e va in fondo alla piscina entrando in arresto cardiorespiratorio. Antonio salva rapidamente la ragazza dall'acqua e inizia le manovre di base per la rianimazione cardiopolmonare (RCP) "per infiniti minuti 15" fino all'arrivo del servizio sanitario di emergenza. La ragazza è stata trasferita all'ospedale Sau Pau di Barcellona in elicottero. Come ci ha detto Antonio, La ragazza si sta riprendendo favorevolmente. Grazie alle sue prestazioni rapide e all'avvio delle manovre di RCP possiamo condividere con voi tutta questa storia a lieto fine.

Ancora una volta vediamo l'importanza di agire nei primi minuti dopo l'arresto cardiaco fino all'arrivo del servizio sanitario di emergenza. Le manovre di rianimazione cardiopolmonare sono facili da imparare e abbiamo solo bisogno delle nostre mani.

Antonio Romera è un seguace della nostra pagina Facebook Lifeguard del progetto e dalla comunità del Project Lifeguard ci congratuliamo con te Antonio per la tua eroica e rapida recitazione!

Storie di successo come la tua ci fanno continuare a lavorare per propagare queste tecniche salvavita e l'uso del defibrillatore in Spagna e in America Latina.

Grazie mille.

Matias Soria.

Dipartimento di formazione ANEK S3.

Corsi SVB e gestione del defibrillatore.


stampa E-mail