Defibrillatori per palestra

Cardioprotezione palestra McFit Valladolid

Installano un defibrillatore DAE nella palestra McFit Valladolid

Sebbene le palestre in Spagna abbiano subito un calo degli utenti a causa della pandemia, la pratica sportiva dei cittadini spagnoli è aumentata rispetto ai dati precedenti al coronavirus.

Secondo i dati forniti dal Società Spagnola di Nutrizione Comunitaria, la percentuale di cittadini che ora esercita di più, rispetto ad altri anni, è del 32%.

Nel 2019 sono state più di 4.700 le palestre dislocate su tutto il territorio spagnolo, raggiungendo la cifra di 5,5 milioni di iscritti. Tuttavia, dal confinamento di marzo 2020, fino ad ora, le palestre hanno perso "poco più del 50% dei loro iscritti", circa 2,8 milioni, afferma Alberto García, manager del Federazione Nazionale Imprese Impianti Sportivi (Fneid)

D'altra parte, sebbene le palestre abbiano registrato un calo degli utenti dalla pandemia, la popolazione spagnola è più consapevole dell'importanza di incorporare l'esercizio fisico nella propria routine quotidiana.

 

 

Secondo il "Sondaggio sulle abitudini sportive in Spagna 2020", la pratica sportiva è aumentata del 6,1% rispetto agli anni precedenti.

 

Formazione BLS e uso del DAE per i lavoratori in palestra

 

Dobbiamo ricordare che le palestre sono spazi dove si fanno grandi sforzi fisici, essendo luoghi soggetti a subire un episodio di morte improvvisa. Palestre come McFit a Valladolid ci danno la possibilità di esercitare una routine sportiva con tutte le misure di sicurezza mantenendo la struttura come luogo cardioprotetto.

 

 

La morte improvvisa non conosce età o sesso, può capitare a chiunque e ovunque.  La morte improvvisa nello sport è un dato di fatto ed è correlata a cardiomiopatia ipertrofica, displasia ventricolare destra aritmogena.

Nelle persone di età superiore ai 35 anni, la causa più comune sembra essere la cardiomiopatia ischemica. Ecco perché combattere la morte improvvisa nelle palestre è fondamentale sia per i clienti che per i lavoratori.

 

Anche gli atleti d'élite subiscono un arresto cardiorespiratorio

 

Un esempio recente che ha fatto il giro del mondo è stato il caso del calciatore Eriksen. I casi di morte improvvisa di atleti sono un evento di grande impatto sociale poiché occupano spesso i titoli della stampa sportiva e perché è difficile comprendere le ragioni per cui una persona giovane e apparentemente sana può subire una morte improvvisa.

 

 

Tuttavia, anche se sembra che i grandi atleti soffrano maggiormente delle conseguenze cardiache dell'eccesso di allenamento sportivo. La popolazione media è meno preparata a uscire indenne da uno stop rispetto all'élite sportiva.

"Mentre gli atleti professionisti si sottopongono a diversi controlli medici durante la loro vita sportiva, la maggior parte degli atleti ricreativi non effettua una visita medica preventiva", spiega il medico legale Joaquín Lucena.

McFit Valladolid palestra spazio cardioprotetto


McFit Valladolid
è una palestra sensibilizzata alla cardioprotezione e alla lotta alla morte improvvisa. Le sue strutture sportive hanno le misure sanitarie corrispondenti per rendere la palestra un luogo sicuro per il cuore.

In palestra a defibrillatore semiautomatico Zoll AED Plus La formazione DESA e CPR e BLS è stata impartita a 6 membri del team di lavoratori Mc Fit Valladolid. 

 

 

La palestra McFit Valladolid si affida a Proyecto Salvavidas per la cardioprotezione di atleti e allenatori. Siamo l'azienda leader nel settore della cardioprotezione per Spagna, Portogallo, Messico e Colombia. Siamo nel settore da più di 12 anni con più di 17.000 defibrillatori installati.

Il Progetto Salvavidas è riuscito a trasformare migliaia di spazi in tutta la Spagna in luoghi più sicuri grazie al installazione del defibrillatore semiautomatico, formazione in rianimazione cardiopolmonare y manutenzione dei defibrillatori. 

 
Firmato. Carlos Sanjuán del progetto bagnino


stampa   E-mail
Immagine

Installazione di defibrillatori esterni, manutenzione, pezzi di ricambio, riparazioni, addestramento e uso del defibrillatore, registrazione nelle comunità autonome.

Indirizzo:
Avda.de la Constitución 29 
28821 Coslada (Madrid)
telefono: + 34 911 250
E-mail: salvavidas@salvavidas.com

Mappa dove siamo